Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ufficiale, Marco Rosafio è un nuovo giocatore della Spal

L'attaccante ex Reggiana ha firmato un biennale con il club estense

Mancava solo lui all’appello: il settimo colpo dell’estate biancazzurra è Marco Rosafio. Attaccante italo-svizzero molto duttile e rapido nell’uno contro uno (grazie ai suoi 178 centimetri per circa 73 kg), ha iniziato la sua carriera come esterno, per poi essere impiegato da Roberto Venturato al Cittadella come seconda punta (per garantire profondità e imprevedibilità nelle giocate grazie alle sue doti tecniche) o trequartista.

Dopo la stagione 2017/18 al Messina in serie D (la migliore a livello realizzativo: 12 gol in 31 partite), Rosafio inizia a farsi notare nella penisola. Un anno alla Cavese (6 reti e 12 assist in 30 partite di serie C) e il calciatore classe ’94 viene ingaggiato dal Cittadella di mister Venturato, con cui fa l’esordio in cadetteria: in due campionati raccoglie 57 presenze, 3 gol e 9 assist e sfiora la promozione in serie A. Obiettivo che otterrà invece nella seconda stagione con la maglia della Reggiana: dopo il primo campionato da 7 gol e 3 assist in 33 partite, l’attaccante italo-svizzero contribuisce alla promozione in B degli emiliani con 3 gol e 4 assist in 32 gare.

Rimasto svincolato dopo l’avventura con i granata, Rosafio riceve la chiamata del dt Fusco e va così ad infoltire il reparto offensivo biancazzurro che, per essere completato definitivamente, necessita ancora di una punta centrale. Di seguito il comunicato ufficiale della Spal:

«S.P.A.L. comunica di aver perfezionato il tesseramento dell’attaccante Marco Rosafio. Il nuovo calciatore biancazzurro ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2025.

Nato in Svizzera nel 1994, Rosafio muove i primi passi nel settore giovanile del Lecce ed è proprio con la formazione salentina che esordisce tra i professionisti nel Campionato di Lega Pro 2012/2013. Negli anni successivi oltre ad una nuova parentesi con il Lecce nella stagione 2014/2015 veste le casacche di Viareggio, Forlì, Monopoli e Juve Stabia, sempre in terza serie. Nella stagione 2017/2018 gioca con il Messina mentre l’anno seguente si trasferisce alla Cavese e dalla formazione campana nell’estate 2019 passa al Cittadella, con cui debutta in cadetteria. Con la maglia dei veneti gioca due campionati di Serie B, nei quali raggiunge anche la finale playoff per la promozione in Serie A, collezionando un totale di 57 presenze.

Nell’estate del 2021 si unisce alla Reggiana e nel corso dell’ultima stagione con i granata conquista la vittoria del girone B della Serie C».

foto spalferrara.it

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La dirigenza del club di Massimo Cellino vorrebbe trattenere il difensore classe 1996...
massimo zilli
Il club biancoazzurro può decidere se esercitare o meno il diritto di riscatto...
Il giocatore ha diverse proposte anche dalla B e dovrà valutare se rimaere o meno...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C....

Altre notizie