Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Spal, una Primavera inarrestabile si impone 2-0 contro il Brescia

Decisive le reti di Kane e Diallo. Ora sono sette i risultati utili consecutivi per i giovani biancazzurri

Non vuole fermare la sua corsa la SPAL Primavera che si impone per 0-2 in casa del Brescia grazie alla rete di Kane ed al primo sigillo stagionale per Diallo, portando a sette la striscia di risultati utili consecutivi.

Primo tempo equilibrato che ha visto i biancazzurri protagonisti, con diverse occasioni da rete create da CamelioAngeletti Carbone. Grande opportunità di segnare la rete del vantaggio anche per Osti che da ottima posizione non trova la porta su bel suggerimento di Carbone.

I padroni di casa non creano grandi pericoli, facendosi vedere dalle parti di Costantini solo con il tiro di Ghidini respinto in corner dal numero uno spallino.

Nella ripresa i ragazzi di mister Grieco premono con ancora maggiore intensità e alla mezz’ora passano in vantaggio. Kane vince un rimpallo con un avversario sulla trequarti avversaria e si ritrova davanti al portiere, il numero otto biancazzurro apre l’interno piede ed insacca lo 0-1.

Il raddoppio spallino arriva allo scadere quando Carbone vola sulla destra, mette al centro per Diallo che salta un avversario e poi incrocia col mancino sul palo più lontano, realizzando così la rete del definitivo 0-2.

Grazie a questo successo la SPAL Primavera si conferma al quarto posto in classifica accorciando a soli tre punti il distacco dalla seconda posizione occupata dal Parma.

Il tabellino

Reti: 74’ Kane, 92′ Diallo

Brescia: Cortese, Mafezzoni, Faggiano (83’ Maffeis), Contessi, Pandini (75’ Rizza), Gussago (62’ Savalli), Muca, Ghidini, Faye (62’ Grossi), Nuamah, Maisterra (83’ Faglia). A disposizione: Andreoli, Maffeis, Savalli, Bedussi, Omofonmwan, Raia, Grossi, Caliendo, Rizza, Faglia. All. Belingheri

SPAL: Costantini, Osti, Vesprini, Marrale (82’ Andreoli), Van der Vlugt, Mayele, Carbone, Kane, Angeletti, Aurino (82’ Nistor), Camelio (85’ Diallo). A disposizione: Romagnoli, Cicero, Basile, Anzolin, Pisasale, Tarolli. All. Grieco

Arbitro: Milone di Taurianova (Asciamprener di Milano – Cardona di Catania)

Note: ammoniti Pandini, Muca, Savalli, Maisterra (B), Marrale (S).

Articoli correlati

Spal Primavera in trasferta sul campo dell'Albinoleffe...
A metà stagione un bilancio dei primi mesi alla guida del vivaio spallino...
Sconfitte, invece, le selezioni Under 15 e Under 14 PRO...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...