Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spal, la lista dei giocatori in scadenza di contratto il 30 giugno

Svincolati, prestiti e cessioni: in totale 16 giocatori non saranno più sotto contratto con il club biancazzurro dall’1 luglio

Sono 7 i giocatori della Spal a cui il primo luglio scadrà ufficialmente il contratto e dovranno cercare una nuova sistemazione. Nella lista troviamo gli inutilizzati Ayoub Abou, Alberto Almici e Franco Zuculini che nella stagione scorsa hanno visto il campo principalmente dalla panchina o dalla tribuna e sono stati bocciati da tutti e tre i tecnici che si sono avvicendati a Ferrara.

A lasciare le mura estensi ci sono anche Giuseppe Rossi e il veterano Alberto Pomini. Probabilmente entrambi appenderanno gli scarpini al chiodo, ma per due motivazioni diverse. Dopo due stagioni e 6 presenze alla Spal, il portiere veronese ha compiuto 42 anni lo scorso 17 marzo e l’età raggiunta fa pensare al ritiro. Pepito, invece, a 36 anni potrebbe decidere per lo stop definitivo: troppi gli infortuni che hanno condizionato la sua carriera e anche nella stagione scorsa ha avuto difficoltà a riprendere la condizione per tornare in campo. Non è da escludere, tuttavia, che Pomini e Rossi possano avventurarsi in un’ultima esperienza calcistica. Che proprio Tacopina non proponga all’amico Pepito di rimanere a Ferrara?

È difficile che i giocatori appena elencati possano trovare velocemente una nuova squadra e forse rimarranno svincolati per un po’ di tempo. Chi invece ha già iniziato a guardarsi intorno sono Georgi Tunjov e Radja Nainggolan, anche loro in scadenza il 30 giugno. L’estone classe 2001 è ad un passo per diventare un nuovo giocatore del Pescara di Zeman. Entro sabato domani mattina, infatti, il centrocampista cresciuto nella Primavera della Spal firmerà con il Delfino un contratto fino al 30 giugno 2026: l’accordo sarà composto da una base fissa e da bonus facilmente raggiungibili, con tanto di modifiche automatiche in caso di promozione in B e ingaggio raddoppiato. Anche il Ninja non vestirà più la maglia biancazzurra (è stato bello finché è durato) e nelle ultime ore si parla di un suo trasferimento ai sammarinesi de La Fiorita per superare i preliminari di Conference League. Nonostante il suo contratto scadesse l’anno prossimo, Ioannis Fetfatzidis lascerà il club estense in direzione APOEL Nicosia, squadra cipriota con cui ha già trovato l’accordo.

In scadenza anche alcuni prestiti dell’ultima stagione: Marco Meneghetti (di rientro dal Gubbio), Teun Wilke Braams (ritorno dal Belgio dove ha giocato nel Jong Cercle) e Federico Zanchetta (dopo due stagioni in prestito, il centrocampista classe 2002 ha convinto l’Olbia che vuole acquistarlo a titolo definitivo).

Con il 30 giugno si chiude ufficialmente il prestito dei giocatori che hanno vissuto la retrocessione con la Spal: Christian Dalle Mura, Marco Varnier, Luca Valzania, Nicola Rauti e Gabriele Moncini rientreranno rispettivamente a Fiorentina, Atalanta, Cremonese, Torino e Benevento.

Ai calciatori in partenza si aggiunge ovviamente il tecnico Massimo Oddo, ultimo condottiero assoldato da Tacopina per risollevare le sorti di una stagione disastrosa. Il 30 giugno è la data di scadenza anche per Roberto Venturato: la situazione contratti si alleggerisce ulteriormente.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

domenico di carlo
Tante le situazioni che la società dovrà valutare nel parco giocatori...
Esprimete la vostra preferenza tra i biancazzurri che hanno giocato almeno 1000 minuti in stagione...
I tifosi si interrogano per quello che poteva essere e non è stato...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C....

Altre notizie