Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Colucci: “Oggi era importante vincere, ma solo se saremo uniti la Spal potrà risollevarsi”

"Ho visto intraprendenza ma dobbiamo già pensare alla prossima partita"

Contento per il vittorioso esordio sulla panchina della Spal ma già concentrato per la prossima gara, che vedrà i biancoazzurri sfidare il Pescara sul campo del Paolo Mazza in una gara delicatissima per il prosieguo del campionato.

Leonardo Colucci si presenta così in sala stampa, dopo la vittoria per 2-0 contro il Sestri Levante in Coppa Italia. “Oggi era importante vincere – ha affermato – ed è importante stare tutti uniti, perché solo così usciremo da questa situazione. Bisogna lavorare a testa alta perché se dai il massimo e perdi, perdi perché gli avversari sono più forti di te non perché hai sbagliato atteggiamento. Come avevo già detto martedì ho trovato bene la squadra e da adesso in poi se le cose non dovessero andare bene la colpa sarà solo mia; non cercherò certo alibi”.

Dopo gli ultimi dieci complicatissimi giorni, sono comunque arrivate risposte confortanti dalla squadra: “Sono contento dell’impegno e della prestazione, tanti ragazzi non giocavano da tempo anche per qualche infortunio ed erano stremati. In queste situazioni bisogna anche saper reggere la tensione. Ho visto intraprendenza, ho visto una squadra sicura anche se il risultato di oggi va già dimenticato perché dobbiamo pensare alla prossima partita. Nello spogliatoio i ragazzi erano felici perché volevano vincere e l’hanno fatto. Ora dobbiamo recuperare le energie nervose e sistemare qualche situazione. Ci vorrà un po’ di tempo anche se questo oggi non gioca a nostro favore”.

In chiusura una battuta su chi potrà scendere in campo domenica e, in generale, su quale potrebbe essere la sua squadra tipo: “Con me non giocheranno i migliori undici ma gli undici migliori della settimana. Li alleno tutti allo stesso modo e in base alla partita cercherò di schierare la formazione migliore. Si dice squadra che vince non si cambia, ma io mi chiedo sempre: e se la potessi migliorare?”.

foto da www.spalferrara.it

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

joe tacopina
"S.P.A.L. precisa che tale ritardo è stato causato da un problema di natura bancaria legato...
Deferito contestualmente anche il Presidente Joseph Tacopina...
La dirigenza del club di Massimo Cellino vorrebbe trattenere il difensore classe 1996...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C....

Altre notizie