Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spal-Fermana, Colucci: “Mettiamo da parte la classifica, il campionato è lungo”

"Contro la Fermana mi aspetto una partita tosta, anche perché hanno un nuovo allenatore ed il cambio di guida tecnica induce sempre il gruppo a fare qualcosa di più"

Alla vigilia del match SPAL – Fermana, il tecnico biancazzurro Leonardo Colucci ha presentato la sfida contro la formazione marchigiana nella conferenza stampa pre-partita dell’8° giornata del Campionato di Serie C:

“Fin dal primo giorno ho voluto entrare nella testa dei ragazzi per capire se e quali difficoltà hanno avuto, senza dare nulla per scontato. Stiamo lavorando ogni giorno da quando sono arrivato, analizzando la partita fatta e preparando quella successiva perché abbiamo sempre giocato ogni tre giorni e vedo che i ragazzi sono attenti e vogliosi di fare bene.”

“Nel calcio ci sono novantasei minuti da giocare e vince chi sbaglia meno. Noi scendiamo sempre in campo con l’obiettivo di vincere e domani, come è successo con la Lucchese, potranno esserci degli accorgimenti: dipende dai giocatori in quel momento a disposizione e dalle caratteristiche dell’avversario. Fermo restando che l’ordine e l’organizzazione devono essere il nostro mantra.”

“Non vorrei utilizzare le solite frasi fatte, ma oggi dobbiamo mettere da parte la classifica e pensare partita dopo partita perché il campionato è lungo e, come spesso mi piace dire, c’è ancora il mondo davanti a noi. Trovata la giusta compattezza penso che per la SPAL nessuna gara sia preclusa, a patto però che rispettiamo sempre tutti: noi siamo forti nel momento in cui rispettiamo anche la squadra che sulla carta è più debole, perché se tu rispetti l’avversario, in settimana vai a duemila all’ora e non dai per scontato nulla perché per vincere le partite si deve fare fatica.”

“Contro la Fermana mi aspetto una partita tosta, anche perché hanno un nuovo allenatore ed il cambio di guida tecnica induce sempre il gruppo a fare qualcosa di più per mettersi in mostra. Dobbiamo giocare con pazienza, chiedo ai ragazzi di stare dentro la partita e ragionare, non dobbiamo per la troppa foga concedere ripartenze e prestare il fianco all’avversario.”

Articoli correlati

I biglietti per il settore ospiti sono disponibili fino alle 19 di oggi, sia online...
joe tacopina
Il presidente dovrebbe atterrare oggi in Italia e raggiungere la squadra, con la speranza di...
Spal Primavera contro il Como per continuare la corsa play-off...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie