Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spal, amareggiato il DT Fusco: “Dobbiamo ridimensionare gli obiettivi”

"Mi assumo le responsabilità in quanto sono a capo dell'area tecnica e le scelte iniziali nella composizione della rosa sono state mie"

Dopo l’ennesima sconfitta in campionato subìta dalla Spal, anche il  direttore tecnico Filippo Fusco ha voluto parlare per far sentire la voce della società in un momento estremamente delicato per l’ambiente: “Aldilà della situazione di particolare difficoltà, mi assumo le responsabilità in quanto sono a capo dell’area tecnica e le scelte iniziali nella composizione della rosa sono state mie. Quindi è giusto che ci metta la faccia io per primo. Contro il Pontedera i ragazzi hanno giocato un buon primo tempo ma poi non è andata bene. In ogni caso non dobbiamo gettare la spugna ma cercare di guardare avanti e trovare le soluzioni ai nostri problemi”.

Fusco prova, poi, a guardare avanti anche se in questo momento il futuro non appare certo roseo: “In questo momento l’obiettivo è quello di recuperare i giocatori, poi a gennaio interverremo. Andare sul mercato degli svincolati avrebbe rischiato di compromettere quello di gennaio e, specie per gli attaccanti, non c’erano grandi nomi disponibili. Inoltre cambiare per cambiare non è mai una buona scelta. Il budget non è un problema e sappiamo che qualche innesto sarà necessario, così come sarà giuso trovare la giusta sistemazione per chi ha deluso”.

Inevitabile un riferimento al Presidente Tacopina, sempre contestatissimo dalla curva: “Il Presidente è deluso e arrabbiato per la situazione generale, e soprattutto con me per le scelte fatte. Ma è giusto che sia così. Credo che lui al momento sia il meno responsabile e non si aspettava certo una situazione del genere. Quanto agli obiettivi, dobbiamo solo guardare giornata per giornata e, in ogni caso, servirà ridimensionare gli obiettivi perchè tutti ci aspettavamo una stagione ben diversa da questa”.

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

joe tacopina
"S.P.A.L. precisa che tale ritardo è stato causato da un problema di natura bancaria legato...
Deferito contestualmente anche il Presidente Joseph Tacopina...
La dirigenza del club di Massimo Cellino vorrebbe trattenere il difensore classe 1996...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C....

Altre notizie