Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Rinaldi: “La vera delusione finora è la Spal”

L'ex difensore del Gubbio ha parlato del girone B di serie C

Torres la grande sorpresa in positivo, Spal l’estrema delusione: questo in sintesi il pensiero di Michele Rinaldi, ex difensore del Gubbio, che ai microfoni di gubbiofans.com, ha detto la sua sul girone B di serie C e su questo primo terzo di campionato: “Mi stupisce il cammino della Torres – ha detto – perché nessuno aveva indicato tra le favorite la squadra sarda. Rimanendo nello posizioni alte di classifica, il Cesena sta rispettando le aspettative menre il Perugia si trova con un leggero ritardo un gradino sotto. Il Pescara di Zeman, invece, produce sempre tante occasioni in ogni partita, ma quando il risultato non si sblocca è una squadra che concede anche molto. Però credo che il tecnico boemo rimanga sempre un maestro ed un esempio da seguire”.

Il difensore classe 1987 cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta, ha poi analizzato anche la situazione della media e bassa classifica, focalizzandosi in particolare sulla Spal che, a suo avviso, non è mai riuscita ad assorbire lo shock della retrocessione in C: “La vera delusione, se vogliamo chiamarla così, è la Spal: talvolta un calo è fisiologico dopo una retrocessione dalla B, però o si riesce subito a creare entusiasmo altrimenti dopo alcune partite negative nascono dei problemi e questo è quello che sta succedendo a Ferrara, visto che sia con Di Carlo che con Colucci la squadra sta facendo tanta fatica”.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I toscani hanno rifilato cinque gol ai liguri nel posticipo della 28esima giornata...
I ragazzi di mister Grieco interrompono la propria striscia di imbattibilità...
I nuovi arrivati Zilli, Petrovic e Edera ancora non hanno inciso...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...