Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spal, l’unica buona notizia è il gol ritrovato

La rete di Peda al 13' ha interrotto un digiuno che durava da ben 369 minuti

L’appuntamento con una vittoria che manca dal 26 ottobre è di nuovo rimandato e la 15esima giornata di campionato non ha di certo sorriso alla Spal che ora è penultima in classifica. Gli estensi sono infatti stati scavalcati da Juventus Next Gen e Vis Pesaro che hanno battuto rispettivamente Arezzo e Lucchese. La zona salvezza diretta è però ancora lì e sono solo tre i punti che separano i biancazzurri dal sestultimo posto.

L’unica nota positiva, nel 2-2 maturato contro l’Ancona, è quella legata al gol ritrovato. La rete di Peda al 13′ ha infatti interrotto un digiuno che durava da ben 369 minuti (l’ultimo gol all’attivo era quello di Collodel a Sassari dello scorso 29 ottobre). Inoltre la Spal non segnava due gol all’interno della stessa gara dall’11 ottobre, anche in quel caso finì 2-2 contro la Lucchese al ‘Mazza’.

Articoli correlati

Dodicesima vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Pedriali...
Sarà Mario Perri della sezione di Roma 1...
L'attaccante ex Trento è tornato sull'importantissima vittoria contro il Sestri Levante...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...