Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Spal, Antenucci ai giovani: “Fate conciliare scuola e sport”

Il capitano biancoazzurro all'Isituto Einaudi per parlare coi ragazzi

All’interno del progetto “Scuola biancoazzurra” il capitano della Spal Mirco Antenucci ha parlato agli studenti agli studenti della II S dell’istituto “Luigi Einaudi” di Ferrara, impegnati nell’indirizzo per la sanità e l’assistenza sociale con curvatura sport ed inclusione.

Una singolare intervista in cui Antenucci ha risposto ad alcune domande fatte dai ragazzi ed, in particolare, dal giovane spallino Gabriele Desiderato, che frequenta proprio quell’istituto. Il punto centrale dell’intervento del capitano è stata la volontà di spronare i ragazzi ad impegnarsi nello studio, cercando di far combaciare scuola e sport: “Sono due ambiti che devono conciliare, perchè riuscire nel calcio non è semplice ed è quindi fondamentale avere una strada ulteriore. Ecco perchè consiglio a chi studia e fa sport di impegnarsi al massimo in entrambi”.

Per la ricetta del successo, poi, Antenucci ha provato a dare alcuni ingredienti: “Per arrivare a certi livelli ci vogliono determinazione e talento, ma anche grinta, voglia di mettersi in discussione e tanta volontò. Quando arrivano dei ragazzi giovani in prima squadra solitamente tocca a me dargli una mano, vista la mia esperienza, e quello che cerco di fargli capire è l’importanza dell’allenamento, che non va mai sprecato se si vuole arrivare in alto”.

Infine un commento sul suo rapporto con la città e, in particolare, con la tifoseria biancoazzurra: “Il pubblico ferrarese è un qualcosa di straordinario, sono legatissimo a tutto l’ambiente e l’ho amato sin dal mio primo giorno. Ricordo ancora quando con la maglia del Bari sono venuto a Ferrara ricevendo affetto e applausi da tutta la curva. Ecco perchè ritengo davvero un onore essere il capitano della Spal“.

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La gara di domenica, a porte chiuse, nasconderà parecchie insidie per gli uomini di Di...
Presentato il progetto "Cittadinanza digitale: una partita da vincere"...
I biancoazzurri si alleneranno assieme ai ragazzi di mister Pedriali...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...