Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Spal, l’unica buona notizia recente è la difesa

I biancoazzurri hanno la quarta miglior difesa, ma davanti non la butta dentro nessuno

Trovare qualcosa di positivo in questa Spal, in un contesto di estrema difficoltà e crisi nerissima, non è certo facile. Penultimo posto in classifica, tanti giocatori infortunati, produzione offensiva pressochè nulla, mancanza di gioco e di identità, rapporti sempre più tesi tra tifoseria e Tacopina…Ma se proprio si vuole sfoderare un po’ di ottimismo, allora si può dare a mister Colucci il merito di aver registrato la difesa, che nelle ultime sette giornate ha incassato solamente sei reti.

La Spal, infatti, non ha subìto gol nelle ultime due gare contro Entella e Gubbio permettendo il doppio clean sheet ad Alfonso, e nelle altre cinque gare solo all’Ancona ha concesso più di una rete; indubbiamente una buona media, considerato che, sotto questo punto di vista, hanno fatto meglio solo il Cesena, capolista del torneo, la Carrarese ed il Rimini.

La coperta, però, è cortissima perchè, questa ritrovata solidità difensiva ha portato in dote la miseria di quattro punti; la Spal, infatti, fa una fatica terribile non solo a segnare (la squadra di Colucci ha l’attacco peggiore del torneo) ma anche a costruire gioco e produrre occasioni. Nelle ultime gare, infatti, le sortite offensive dei biancoazzurri si possono contare sulle dita di una mano e la squadra sembra entrare in campo con la mission di non prenderle e basta.

Servirà, quindi, indubbiamente più coraggio, perchè non basta aver puntellato la difesa se poi non si segna; e se nessuno la butta dentro il meglio che può arrivare è uno 0-0 che, a livello di classifica, serve a ben poco.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I nuovi arrivati Zilli, Petrovic e Edera ancora non hanno inciso...
Il centravanti spallino ha raggiunto Mora e Servidei con 135 presenze...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...