Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Spal, alcuni giocatori in visita ai bambini dell’Ospedale di Cona

La delegazione biancazzurra assieme al dg Di Taranto nei Reparti di Pediatria e Oncologia Pediatrica

Si è svolta quest’oggi la visita dei calciatori biancazzurri nei Reparti di Pediatria e Oncologia Pediatrica dell’Ospedale di Cona, organizzata da Associazione Giulia Odv in collaborazione con Spal e Spal Foundation.

Accompagnati dagli operatori sanitari dei due reparti, i calciatori spallini insieme ad una delegazione della Società Ferrara Basket e ai volontari di Associazione Giulia Odv hanno trascorso del tempo insieme ai piccoli pazienti ricoverati e hanno consegnato loro una serie di pacchi regalo.

A fare gli onori di casa è stata la Dott.ssa Monica Calamai, Direttore Generale delle Aziende Sanitarie ferraresi: “La sinergia che esiste da sempre con tutte le istituzioni, come la Prefettura e il Comune di Ferrara, il terzo settore e le varie associazioni del territorio è preziosa per tutti noi. Oggi si parla di salute nel suo senso più globale che è un obiettivo ambizioso, ma la partecipazione ed il coinvolgimento di tutte le parti sono elementi molto importanti e quindi ringrazio sentitamente tutti i presenti qui oggi.”

Successivamente è intervenuto il Prefetto della città di Ferrara, Dott. Massimo Marchesiello: ““L’Associazione Giulia – ha commentato il Prefetto – è ben radicata sul territorio e riesce sempre a fare cose bellissime, come testimoniano i ringraziamenti di una mamma che ho appena sentito. Grazie anche ai professionisti che lavorano sul campo e al Comune di Ferrara, sempre pronto ad accogliere queste iniziative”..

Alle parole del Prefetto fanno eco quelle di Cristina Coletti, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Ferrara: “C’è grande emozione per questo evento natalizio che vede protagonisti i piccoli pazienti dell’ospedale cittadino. Ringrazio la direzione generale del nosocomio, nella persona della Dott.ssa Calamai, oltre ad Associazione Giulia, che ogni giorno si spende con il massimo dell’impegno per questi importanti eventi. Un sincero grazie va anche a SPAL e a Ferrara Basket che oggi sono insieme a noi. Il mio ringraziamento va anche al Prefetto Dott. Massimo Marchesiello, che fin dal suo arrivo in città ha mostrato grande sensibilità ed attenzione verso simili iniziative.

A guidare la delegazione biancazzurra era presente il Direttore Generale Spal Corrado Di Taranto che ha dichiarato: “Ringrazio Associazione Giulia per l’invito a questa lodevole iniziativa che sta permettendo anche di sviluppare una collaborazione più ampia insieme a tutte le istituzioni e le altre realtà associative oggi coinvolte. Ringrazio anche i calciatori, che hanno dato un contributo personale per l’acquisto dei regali destinati ai bambini e li invito a sfruttare queste ore per godere della vicinanza con i piccoli pazienti e regalare loro dei momenti indimenticabili.”

foto www.spalferrara.it

Articoli correlati

I toscani hanno rifilato cinque gol ai liguri nel posticipo della 28esima giornata...
I ragazzi di mister Grieco interrompono la propria striscia di imbattibilità...
I nuovi arrivati Zilli, Petrovic e Edera ancora non hanno inciso...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...