Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Martorella avverte la Spal: “Il Pineto ha tutto per far bene”

L'ex centrocampista biancoazzurro inquadra la sfida che attende la squadra di Colucci in Abruzzo

A mettere in guardia la Spal dal Pineto, neopromossa dalla D ed ora sorprendentemente in zona play-off nel campionato di Serie C, ci pensa anche Antonio Martorella, attualmente nel mondo del calcio giovanile.

Ex centrocampista ed abruzzese doc, con anche una militanza in biancoazzurro tra il 1993 ed il 1996, Martorella è uno dei tre calciatori, assieme a Denis Godeas e Marcello Diomedi ad aver segnato in tutte le categorie italiane, dalla Serie A alla Terza Categoria.

“Per noi abruzzesi il Pineto non è una sorpresa – le sue parole interistato da Il Resto del CarlinoHa un presidente appassionato e competente come Brocco, che aveva grandi ambizioni e l’anno scorso è riuscito a vincere il campionato di serie D. Forse non mi aspettavo di vedere la squadra così in alto in classifica ma sicuramente non pensavo neppure che sarebbe stata la cenerentola del campionato. A Pineto ci sono passione e competenza, ingredienti fondamentali per chi vuole fare calcio”.

Sull’altra sponda, invece, Martorella non riesce, come del resto tanti tifosi e addetti ai lavori, a darsi una spiegazione del disastroso campionato della Spal: “Non mi capacito di quello che le sta accadendo. Vivo lontano da Ferrara, ma continuo a seguire la squadra anche attraverso alcuni amici spallini. E mi dicevano in estate che nonostante l’amarezza per la retrocessione erano fiduciosi in vista di questo campionato di serie C, che invece si sta rivelando disastroso. Per fortuna, però, c’è ancora tempo per risalire anche se bisogna intervenire, perché Ferrara non può certo finire nei dilettanti”.

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dodicesima vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Pedriali...
Sarà Mario Perri della sezione di Roma 1...
L'attaccante ex Trento è tornato sull'importantissima vittoria contro il Sestri Levante...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...