Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Verso Spal-Olbia, Dessena: “Non siamo ancora morti”

L'esperto centrocampista dei sardi prova a spronare l'ambiente in vista del match di Ferrara

L’aria che tira dalle parti di Olbia è piuttosto pesante, forse peggio di quella ferrarese. Il match di sabato porterà inevitabilmente conseguenze per una delle due compagini: rinascita o completo sfacelo.

I sardi sono reduci dalla durissima sconfitta interna contro il Pontedera e dalla contestazione dei tifosi ma Daniele Dessena, esperto centrocampista della squadra di Greco, prova a scuotere l’ambiente, promettendo battaglia nel match contro la Spal: “Non siamo ancora morti – ha detto a La Nuova Sardegna –. Certo stiamo attraversando un periodo difficile, ma abbiamo già dimostrato di saperci tirare fuori dai momenti di crisi, dobbiamo compattarci e lavorare”.

“Di sicuro non andiamo in campo per perdere e i 17 punti che abbiamo sono stati conquistati con lavoro e sacrificio. Col mister ci siamo detti che bisogna lavorare ancora di più e noi giocatori ci assumiamo le responsabilità per gli ultimi risultati negativi. Faremo di tutto per migliorare la classifica”. 

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico amaranto: "Stasera abbiamo concesso il minimo indispensabile, anche in dieci. La salvezza è...
Il tecnico amaranto: "Faceva effetto vedere la Spal in difficoltà come qualche tempo addietro, considerando...
Dopo l'operazione subìta Zdenek Zeman sarà impossibilitato a tornare subito in panchina...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...