Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Colucci dopo Spal-Olbia: “È la vittoria di tutti”

Il mister biancoazzurro felice per la vittoria. E culla addirittura il sogno play-off

La vittoria contro l’Olbia rappresenta una bella boccata d’ossigeno per mister Colucci, che voleva passare un Natale sereno ed è stato accontentato dai suoi: “Sono soddisfatto perché oggi non era una partita facile, sapevamo di dover vincere a tutti i costi e giocare con la pressione non è mai semplice. Oggi i ragazzi hanno fatto tutti bene, sia chi ha giocato dal primo minuto sia chi è subentrato, ma questo è un gruppo sano che da sempre tutto. Questa è una vittoria per tutti: per i giocatori, i tifosi, il club, il presidente ma soprattutto per i ragazzi perché se la meritavano.

Tre punti d’oro che per la Spal rappresentano tanto a livello di classifica e danno una prospettiva migliore in vista del 2024: “Svolta? Io credo che il percorso di cambiamento sia iniziato già da un po’, oggi sembra solo più evidente perché abbiamo vinto e non era facile. Playoff? Perché no, più alta è l’asticella, più crescono le motivazioni ma è un obiettivo che dobbiamo conquistare con umiltà giorno dopo giorno. Abbiamo trovato maggiore solidità, oggi i tre attaccanti erano i primi a pressare gli avversari permettendo alla difesa di stare più alta. Questi tre punti ci devono aiutare ad aumentare le nostre convinzioni, ma vanno anche archiviati in fretta perché dobbiamo fare bene giorno dopo giorno come stiamo facendo. Io sono positivo e continuo ad esserlo, perché la luce l’abbiamo sempre vista anche nei momenti più difficili, dobbiamo continuare a lavorare sodo come stiamo facendo.”

Ora la sosta in attesa di recuperare qualcuno dall’infermeria e di ricevere qualche regalo dal mercato invernale: “Durante la sosta continueremo a lavorare come sempre: sulla convinzione e sulla fiducia, sperando anche di recuperare dei giocatori che sono molto importanti per questa squadra per fare un buon girone di ritorno.”

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I toscani hanno rifilato cinque gol ai liguri nel posticipo della 28esima giornata...
I ragazzi di mister Grieco interrompono la propria striscia di imbattibilità...
I nuovi arrivati Zilli, Petrovic e Edera ancora non hanno inciso...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...