Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Zichella: “Spal sorpresa in negativo ma Colucci saprà rimettere le cose a posto”

L'esperto tecnico ha analizzato la Lega Pro alla fine dell'anno

Che la Spal sia tra le sorprese in negativo del campionato, se non la più sorprendente, è piuttosto innegabile non solo agli occhi dei tifosi ma anche di parecchi addetti ai lavori.

L’ultima voce è quella dell’esperto tecnico Giovanni Zichella che, intervistato da TuttoC.com, ha analizzato i tornei di serie C: “A parlare di negatività a metà campionato, con l’apertura del mercato tra una settimana, si rischia di essere screditati in fretta; certo è che se dovessi fare un nome, al momento penso alla Spal appena retrocessa dalla B ed al Novara, ma sono sicuro che mister Colucci e Lo Monaco riusciranno a rimettere le cose a posto. Ai piani alti, invece, mi piace molto come giocano i giovani dell’Atalanta U23, squadra di qualità con una posizione in classifica ad oggi soddisfacente. Credo che tutta la Lega Pro debba essere una palestra per i campionati di serie A e B. A livello di possibili vincitori finali, invece, nel girone A vedo il Mantova molto bene, nel girone B se la giocheranno fino alla fine Cesena e Torres, mentre nel girone C al momento direi la Juve Stabia anche se farei attenzione all’Avellino“.

Zichella ha poi parlato anche dei tanti allenatori cacciati nei tre tornei, visto che con con la regola degli esoneri entro il 20 sono tante le panchine ad essere cambiate: “Sinceramente non sono d’accordo con questa regola, perché se una società sa di dover pagare un allenatore fino a fine anno, ci penserebbe più di una volta prima di esonerare. Tante volte, però, la colpa è solo di noi allenatori che accettiamo situazioni inaccettabili pur di allenare; bisogna cambiare registro, dobbiamo far in modo di dare più valore alla figura dell’allenatore”.

foto da https://www.linkedin.com/in/giovanni-zichella

Articoli correlati

I toscani hanno rifilato cinque gol ai liguri nel posticipo della 28esima giornata...
I ragazzi di mister Grieco interrompono la propria striscia di imbattibilità...
I nuovi arrivati Zilli, Petrovic e Edera ancora non hanno inciso...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...