Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spal, a Pesaro è scontro diretto: i marchigiani non perdono dal 20 novembre

La formazione di Banchieri viene da 5 risultati utili consecutivi, ma non avrà Sylla che si è trasferito al Perugia

Sarà un vero e proprio scontro diretto quello che andrà in scena domani, sabato 6 gennaio, alle ore 16:15 allo stadio ‘Benelli’ di Pesaro tra i padroni di casa della Vis e la Spal. I marchigiani e i biancazzurri hanno gli stessi punti in classifica, 19, e gravitano nel limbo tra la salvezza diretta e la zona playout.

La formazione biancorossa è reduce da un buon periodo: 4 pareggi consecutivi (contro Rimini, Perugia, Sestri Levante e Juve NG) che sono arrivati dopo il successo ottenuto il 25 novembre scorso contro la Lucchese. In sintesi la squadra di Banchieri non perde da 5 partite: l’ultimo ko è quello datato 20 novembre, 1-2 contro la Torres.

In casa la Vis Pesaro ha ottenuto 11 punti in 9 partite (secondo peggior rendimento interno del campionato): 2 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte. La formazione marchigiana ha realizzato 19 gol (13esimo attacco) e ne ha subiti 24 (settima peggior difesa). Delle 19 reti all’attivo, 5 sono state messe a segno da Sylla che però si è appena trasferito al Perugia. La Spal dovrà stare attenta all’uomo più in forma del momento, Karlsson, che ha realizzato 3 gol nelle ultime 3 partite.

*Foto Vis Pesaro

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il Presidente del Sestri Levante fatica a mandare giù la sconfitta contro i biancoazzurri...
Gesto macabro della tifoseria abruzzese. È arrivata anche la nota della Lega Pro...
Il capocannoniere rossoblù ha dovuto saltare l'ultimo match per una distorsione alla caviglia e spera...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...