Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Verso Spal-Cesena, Colucci: “Vogliamo fare un regalo ai nostri tifosi”

Il mister biancoazzurro ha presentato così il derby contro i bianconeri capolista

E’ un Colucci molto convinto ed ottimista quello che si presenta in sala stampa per presentare il derby di domani contro il Cesena. Il periodo più buio sembra essere alle spalle, alcuni giocatori stanno rientrando dagli infortuni e altri sono arrivati a rinforzare la rosa: per la Spal quella di domani sarà una partita cruciale per il futuro del campionato: “Faccio i complimenti al Cesena perché sta facendo un campionato importante, ma noi abbiamo preparato bene la partita in settimana valutando la forza del nostro avversario. C’è grande rispetto, ma è un derby e vorremmo fare un regalo ai nostri tifosi vincendo una partita, che sarà da giocare a testa alta come abbiamo sempre fatto. Siamo in una striscia di risultati utili ma penso che anche in qualche partita precedente in cui non arrivò il risultato, la squadra in realtà non aveva demeritato. È logico che con il risultato positivo c’è più fiducia nei propri mezzi da parte dei ragazzi e si respira nel gruppo una voglia di fare bene e poter creare qualcosa di importante”.

Colucci si è poi soffermato a parlare della formazione, dando indicazioni sullo stato di forma di alcuni giocatori e confermando che Edera potrebbe anche partire da titolare: Edera domenica è entrato in campo con il piglio giusto, si è percepita la sua voglia di spaccare il mondo ed è giusto che sia così visto il lungo stop alle sue spalle e quindi domani può anche giocare. Per quanto riguarda Büchel, è un ragazzo che ha scelto la Spal e ha fatto di tutto per venire a Ferrara: dobbiamo valutare bene il suo utilizzo anche per rispetto del gruppo e ad oggi non riesco a dire quale sia il suo minutaggio al momento. Sono certo, però, che si tratti di un giocatore che potrà far crescere molto questa squadra ed tutti i giovani che abbiamo in rosa. Iglio si è allenato tutta la settimana in gruppo ed è regolarmente a disposizione per domani. Ha svolto, invece, ancora un lavoro individuale ma sta decisamente meglio Dalmonte, che domani verrà in panchina: non sarà utilizzabile, però voglio che sia con noi per un discorso di fiducia e per far si che possa vivere nuovamente tutte le sensazioni legate al giorno gara. Infine Saiani ha avuto un problema di poco conto, ma precauzionalmente domani non sarà tra i convocati.”

In chiusura il mister biancoazzurro esprime tutta la propria fiducia per una gara che potrebbe davvero far svoltare la stagione della Spal: “Domani chiederò ai ragazzi di giocare sempre a testa alta, con rispetto ma senza timore dell’avversario, voglio che vadano in campo spensierati. Sono convinto che la squadra contro il Cesena farà una buona partita: i ragazzi devono guardare l’avversario negli occhi e fare una prestazione intensa e tosta capace di trascinare i nostri tifosi.” 

foto da www.spalferrara.it

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I toscani hanno rifilato cinque gol ai liguri nel posticipo della 28esima giornata...
I ragazzi di mister Grieco interrompono la propria striscia di imbattibilità...
I nuovi arrivati Zilli, Petrovic e Edera ancora non hanno inciso...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...