Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Arriva “SPAL City PASS”, la nuova card per tutti i tifosi

La tessera permetterà di usufruire di alcuni sconti in diverse attività cittadine

Si rafforza la storica partnership tra Spal e ASCOM Confcommercio con il lancio di SPAL City PASS, un nuovo progetto che lega sport ed ospitalità, oltre alla previsione di una serie di altre iniziative che comprendono anche un piano di formazione dedicato al personale biancazzurro.

A fare gli onori di casa è stato Corrado Di Taranto, direttore generale della Spal, mentre per ASCOM Confcommercio Ferrara sono intervenuti il presidente provinciale Marco Amelio e il direttore generale Davide Urban

Sono particolarmente felice che il rapporto di collaborazione pluriennale già esistenteha sottolineato il direttore generale spallinocon ASCOM Ferrara, oggi si arricchisca ulteriormente grazie alle iniziative che svilupperemo insieme nei prossimi mesi. In particolare il progetto “SPAL City Pass” consentirà al club di stringere in maniera ancor più salda la propria relazione con le realtà che compongono il tessuto economico cittadino e di questo non possiamo che esserne orgogliosi.”

“Si rafforzaha proseguito il presidente Amelioun rapporto storico tra Ascom e SPAL: una partnership che parte nel lontano 2014, esattamente dieci anni fa, e che oggi andiamo a rinforzare con nuove iniziative legate all’ospitalità ed alla formazione professionale. La SPAL è parte dell’identità più autentica di questa città, fa parte della sua quotidianità, nel dialogo e nel confronto, al di là del dato puramente calcistico”. 

Sono in campoha specificato il direttore Urbandue convenzioni a costi agevolati per i tifosi biancazzurri e ospiti in occasione delle partite casalinghe della SPAL: accordi che interesseranno il settore ricettivo e della ristorazione e che intendiamo allargare anche al settore culturale ed espositivo. A questo aggiungiamo anche l’ambito formativo a favore della Società biancazzurra”. 

Per usufruire degli sconti sarà sufficiente esibire nelle attività che aderiscono il tagliando d’ingresso alla partita o la card dell’abbonamento. Al momento sono già coinvolte oltre venti realtà attive nella ristorazione e nel settore ricettivo: una lista aperta alla quale si potrà aderire nel corso dell’iniziativa e che presto crescerà ancora di più.

Per consultare tutte le offerte previste da SPAL City PASS clicca qui.

foto da www.spalferrara.it

Articoli correlati

Dodicesima vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Pedriali...
Sarà Mario Perri della sezione di Roma 1...
L'attaccante ex Trento è tornato sull'importantissima vittoria contro il Sestri Levante...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...