Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Spal, senti il neo arrivato Zilli: “Il gruppo ha qualità importanti”

L'ex centravanti del Cosenza si è presentato ai cronisti

Dopo Buchel, anche l’altro nuovo acquisto spallino Massimo Zilli si è presentato ai cronisti: “Sono felicissimo di essere qui e non vedo l’ora di dare il mio contributo per ricambiare la fiducia che mi ha dato la società. So di essere in un club importantissimo ed è un peccato vederlo in questa categoria, l’obiettivo però ce lo dobbiamo porre partita dopo partita cercando di vincere il prima possibile. Tutti mi hanno fatto sentire subito a mio agio, voglio dare una mano, il gruppo ha qualità importanti, lo vedo in fiducia, si viene da una striscia positiva e ci sono tutte le condizioni per far bene.”

Zilli è reduce dall’esperienza al Cosenza, dove ha vissuto fasi alterne, ed ora è pronto per voltare pagina e dare il proprio contributo alla causa spallina: “A Cosenza ero partito molto bene, l’anno scorso è stato complicato per le pressioni che ho sofferto anche a causa della mia poca esperienza, è una situazione che sicuramente mi ha aiutato a maturare e di cui farò tesoro per affrontare situazioni simili in futuro. Il salto tra le categorie è enorme sia dal punto di vista fisico che mentale. Adesso l’obiettivo è quello di fare gol;so che tutti si aspettano questo ed è anche il mio intento ma per me è fondamentale anche mettersi a disposizione della squadra, aiutare i compagni se dovessero essere in difficoltà, lavorare con tutti reparti ed è quello che mi impegno a fare. Nell’ultimo periodo non ho giocato molto ma sto bene, mi sono sempre allenato, sono sereno a disposizione pronto per le scelte del mister”.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La gara di domenica, a porte chiuse, nasconderà parecchie insidie per gli uomini di Di...
Presentato il progetto "Cittadinanza digitale: una partita da vincere"...
I biancoazzurri si alleneranno assieme ai ragazzi di mister Pedriali...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...