Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Spal-Juventus NG, Colucci: “Gara da vincere a tutti i costi”

Il mister biancoazzurro ha presentato il delicatissimo match di domani

Una gara da vincrere a tutti i costi. Non usa mezze misure mister Colucci nel presentare la sfida di domani pomeriggio contro la Juventus NG, sfida crocevia per il prosieguo della stagione: “Domani è una partita da vincere a tutti i costi così come lo erano le altre, retorica a parte. Voglio che la squadra sia sempre compatta, determinata, e con furore agonistico; è quello che ho sempre chiesto e chiederò anche domani ai ragazzi prima di scendere in campo. Dico sempre loro che vince chi sbaglia meno. Sarà uno scontro diretto per la salvezza, dobbiamo entrare in quest’ottica ed avere la ferocia necessaria. I ragazzi stanno dando il massimo ma in questa situazione è necessario fare ancora di più, devono scavare nel loro profondo e trarre forza anche dalle energie nervose.”

Sarà fondamentale, però, rimanere in partita per tutti i novanta minuti ed evitare i cali di tensione di Perugia: “Si parla di errori individuali, ma a me gli errori piace analizzarli partendo dalla fonte e non dalla foce: nella gestione della palla noi la perdiamo spesso e questo vuol dire dare fiducia alla squadra avversaria, che a sua volta incentiva l’errore individuale che diventa un ulteriore vantaggio per chi abbiamo di fronte. Bisogna essere più concentrati e commettere meno errori, che nel nostro caso sono più errori di principio che di natura tecnica.”

Colucci ha poi parlato del ritorno del Presidente Tacopina a Ferrara e dell’importanza che il pubblico spallino dovrà avere domani sera: “Il ritorno del presidente insieme al suo nuovo partner ha portato senza dubbio energia positiva nel gruppo, ma quella la dobbiamo avere sempre, la voglia di lottare fino all’ultimo minuto non deve mai mancare. Per quanto riguarda il pubblico, in casa ci trascina e dico sempre che dobbiamo partire forte e finire fortissimo, gestendo al meglio i vari momenti nella partita. Il bello del calcio è che ti dà sempre la possibilità di dimostrare che quanto successo in precedenza sia stato un passo falso e noi domani abbiamo la possibilità di dimostrare che il black out di Perugia sia stato un passo falso e niente più.”

 

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I toscani hanno rifilato cinque gol ai liguri nel posticipo della 28esima giornata...
I ragazzi di mister Grieco interrompono la propria striscia di imbattibilità...
I nuovi arrivati Zilli, Petrovic e Edera ancora non hanno inciso...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...