Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Verso Spal-Recanatese: difficile dire chi stia peggio

La sfida di domani sera al Paolo Mazza opporrà due compagini in crisi nerissima

Si salvi chi può! La sfida che domani sera opporrà la Spal alla Recanatese al Paolo Mazza sarà un match delicatissimo visto il momento di estrema crisi che stanno attraversando entrambe le compagini. Difficile, infatti, dire chi stia peggio.

I biancoazzurri sono reduci da tre sconfitte consecutive e dall’esonero di mister Colucci, con conseguente richiamo in panchina di Di Carlo, che a sua volta era stato esonerato in ottobre. Un tunnel che sembra davvero non avere mai fine per una squadra partita tra le favorite per la promozione e che, invece, adesso rischia addirittura di scomparire nel mondo dei dilettanti.

Sponda marchigiana, però, le cose non vanno certo meglio, al di là dei tre punti in più in classifica rispetto ai ferraresi. Gli uomini di Pagliari non vincono dal 12 novembre, quando si imposero con un perentorio 4-1 sull’Olbia, prima di sprofondare in una crisi che sembra davvero infinita e che ha portato la squadra in piena bagarre play-out. Negli ultimi undici turni i marchigiani hanno raccolto il misero bottino di tre punti (tre pareggi e otto sconfitte), il peggiore in assoluto di tutto il campionato.

A livello di formazione, domani sera rientrerà dalla squalifica Sbaffo, autore di tre gol nelle ultime quattro gare disputate, in un attacco che è tra le poche cose che funzionano. Se è vero, infatti, che la difesa fa acqua da tutte le parti, con 42 reti subìte, la fase offensiva gira molto bene con 33 gol segnati. La Spal, quindi, dovrà prestare parecchia attenzione.

Articoli correlati

La gara in programma domenica 3 marzo sarà disputata a Vercelli...
Spal Primavera in trasferta sul campo dell'Albinoleffe...
Il difensore biancoazzurro non nasconde l'amarezza per la vittoria sfumata...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...