Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ancona-Spal, Di Carlo: “Lucidità e testa sgombra per raggiungere l’obiettivo quanto prima”

Il tecnico biancazzurro alla vigilia: "Come contro la Carrarese dovremo mettere in campo aggressività, pressione e voglia di vincere"

di carlo domenico

Al termine della rifinitura sul terreno del Centro Sportivo “G.B. Fabbri”, mister Mimmo Di Carlo ha presentato il match Ancona – SPAL, in programma sabato 30 marzo alle ore 16:15, nella conferenza stampa prepartita della 34° giornata del Campionato di Serie C NOW 2023-2024.

Quella di domani è una partita tra due squadre che intendono arrivare il prima possibile alla salvezza diretta, è una sfida importante e bisogna essere bravi a portare a casa i punti per poter raggiungere il prima possibile il nostro obiettivo.”

“Quando una squadra cambia allenatore c’è sempre una reazione, che può essere positiva o negativa, ma a prescindere dall’avversario la SPAL deve sempre mettere in campo aggressività, pressione e voglia di vincere. Contro la Carrarese, in una partita difficile, abbiamo messo in campo tutti questi elementi e domani dovremo dare continuità a questo tipo di atteggiamento.”

“Dobbiamo giocare con grande lucidità e con la testa sgombra, ma andando forte per essere micidiali in ogni situazione. L’Ancona è una squadra tecnica e quando incontri una squadra del genere devi andare più forte e sopra di loro: perciò intensità, concentrazione e determinazione devono essere maggiori di quelle dell’Ancona.”

“Nador, Contiliano e Collodel hanno fatto tutti e tre un’ottima settimana di lavoro. Rientra Büchel, quindi se giocherà lui e chi lo affiancherà lo vedremo. La cosa certa è che in mezzo al campo ho possibilità di scelta e valuterò quale soluzione adottare in base alle caratteristiche dei ragazzi.”

“Per noi ogni partita è importante, perché in ogni match dobbiamo dare un segnale sotto il profilo del gioco, dell’intensità, dell’atteggiamento e della voglia di vincere. Non c’è una partita diversa dall’altra e dobbiamo sempre giocare al meglio delle nostre possibilità sapendo che adesso le qualità ci sono, commettiamo meno errori individuali e giochiamo maggiormente di squadra. Abbiamo fatto una buona settimana di lavoro e per questo sono molto fiducioso sulla sfida di domani.”

Articoli correlati

Nell'ultima gara di campionato gli uomini di Di Carlo proveranno a migliorare la loro classifica...
L'ex centrocampista di Cesena e Vicenza ha commentato il girone B di Serie C...
E' possibile acquistare i tagliandi per il settore riservato ai sostenitori spallini al prezzo speciale...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie