Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spal e “Associazione Giulia” al Sant’Anna per consegnare uova di Pasqua ai bambini malati

Il DG Gazzoli ed il centrocampista Puletto hanno fatto visita ai reparti di Pediatria Oncologica e Chirurgia Pediatrica dell’ospedale di Cona

Nella mattinata di giovedì 30 marzo il direttore generale di SPAL Andrea Gazzoli e il centrocampista biancazzurro Filippo Puletto hanno raggiunto l’Arcispedale Sant’Anna di Cona dove, insieme ai volontari di Associazione Giulia ODV ed al personale ospedaliero, hanno consegnato le uova di Pasqua biancazzurre ai bambini ricoverati presso i reparti di Pediatria Oncologica e Chirurgia Pediatrica del nosocomio ferrarese. Dopo i saluti di rito nella hall dell’ospedale, la delegazione si è spostata direttamente all’interno dei reparti dove ha potuto incontrare i piccoli pazienti regalando loro un momento di gioia e spensieratezza.

«Ringraziamo l’Associazione Giulia per la disponibilità mostrata nel sostenere l’Oncologia Pediatrica ha affermato Agnese Suppiej, direttrice del reparto di Pediatria e, in generale, tutto il reparto di Pediatria. Ringrazio la SPAL che è sempre fonte di ispirazione, non solo per i doni che ci avete portato oggi, ma anche in generale di riferimento per i nostri bambini. Spero che si possa continuare a lungo con questa collaborazione che ha già dato tanti frutti fino ad oggi.».

«Sono molto felice ha dichiarato Franca Mazzini, Coordinatrice infermieristica di Pediatria e Chirurgia Pediatrica e mi associo alla Prof.ssa Suppiej nel ringraziare l’Associazione Giulia per la lunga collaborazione con il nostro ospedale. Ringrazio anche SPAL che, dopo lo stop forzato per la pandemia, riusciamo ad accogliere nuovamente nei nostri reparti per la consegna delle uova ufficiali biancazzurre che è sempre un momento di grande gioia per tutti i nostri piccoli pazienti».

«Ringrazio tutti per questa opportunitàha aggiuntoFranca Navarra, membro del direttivo dell’Associazione Giulia e desidero sottolineare il grande lavoro che svolge ogni giorno l’ospedale e la collaborazione che si è instaurata con loro. Ringrazio anche la SPAL per aver portato questi doni e aver regalato gioia e felicità a bambine e bambini».

«La nostra speranza ha commentato il direttore generale biancazzurro Andrea Gazzoli è quella di regalare un piccolo momento di felicità all’interno di un reparto delicato come quello in cui ci troviamo oggi. Insieme alle associazioni con cui collaboriamo cerchiamo di realizzare più iniziative possibili sul territorio e siamo ben lieti di poter dare il nostro piccolo contributo. Ringrazio l’Associazione Giulia qui con noi oggi e tutto il personale dell’Ospedale di Cona, che ha reso
possibile la realizzazione di questo evento».

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il mister biancoazzurro soddisfatto per la salvezza conquistata...
Zilli e Valentini regalano il successo agli uomini di Di Carlo...
Partita equilibrata senza troppe occasioni da rete...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie