Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Oddo prima di Spal-Ternana:”Dobbiamo avere voglia di vincere e di ottenere risultati a tutti i costi”

Il tecnico biancazzurro nella conferenza prepartita: “Mi aspetto un impatto giusto alla partita, meno errori di disattenzione e più pericolosità sotto porta. Nainggolan ci sarà”

Al termine della rifinitura della vigilia, Massimo Oddo ha analizzato il lavoro della squadra nelle due settimane di sosta, ha chiarito il ritiro prepartita degli ultimi giorni e ha presentato la gara di domani valida per il 31° turno di serie B.

ULTIME OCCASIONI «Più si riducono le partite più ovviamente il tempo a disposizione è poco, abbiamo preparato questo match per vincerla e dobbiamo fare di tutto per portare a casa i tre punti che sono di vitale importanza». 

NAINGGOLAN «È stato fermo molto tempo. Questa settimana ha alternato allenamenti in gruppo e individuali. Non ha certamente i 90 minuti nelle gambe, ma nelle partite molte volte fa più la testa e Radja è un giocatore con grande mentalità e di qualità. Parlerò con lui per capire quanto può stare in campo». 

RITIRO «Questa settimana siamo stati in ritiro, un ritiro voluto dall’allenatore e dalla società perché stiamo facendo di tutto per non lasciare nulla di intentato. Non credo nei ritiri punitivi e lo dico da calciatore: deve essere un’occasione che serve per trascorrere più tempo assieme, per mangiare bene, per riposare bene e per avere ordine durante tutta la settimana. Ripeto, non vogliamo lasciare nulla di intentato e stiamo attenti a tutto, anche al piccolo dettaglio: tutto in questo momento può essere un valore aggiunto. Era una cosa da fare aldilà dei risultati negativi, anche se il risultato col Südtirol fosse stato positivo, perché sono convinto sia una cosa utile e non punitiva». 

PREPARAZIONE E MENTALITÀ «Dal punto di vista fisico e tattico la sosta è servita: abbiamo avuto più tempo per stare sul campo, abbiamo lavorato tanto sui concetti base su cui costruire una vittoria, ma come sempre la risposta la dà il campo. Mi aspetto un impatto giusto alla partita, meno errori di disattenzione e più pericolosità sotto porta. È ovvio che il morale non può essere alto, ma la squadra ha lavorato bene, dall’inizio alla fine dell’allentamento, con massimo impegno e grande concentrazione. Il primo aspetto che non deve mancare è quello mentale, la voglia di vincere e di ottenere a tutti costi un risultato, l’attaccamento alla maglia, la malizia, la furbizia, il capire il momento della gara: oltre ad aver lavorato bene sul campo, in queste settimane abbiamo lavorato su questi aspetti, che in serie B sono determinati quando le partite sono equilibrate». 

AVVERSARIO «La Ternana è una squadra con giocatori importanti che ha avuto un bell’inizio di campionato prima di perdersi un po’, ma ha giocatori di valore. Noi però dobbiamo pensare a noi stessi, domani conta solo vincere aldilà di chi ci sia davanti».

STIMOLI «I tifosi sono stati giusti nelle parole dette, sono stati leali, aggressivi nella maniera giusta, con passione hanno fatto capire l’importanza della categoria per questa città e spero che il messaggio sia arrivato ai cuori dei ragazzi. Domani daranno un’ulteriore dimostrazione di amore con una presenza importante allo stadio e solo questo deve bastare per far accendere qualcosa ad ognuno di noi». 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

joe tacopina
"S.P.A.L. precisa che tale ritardo è stato causato da un problema di natura bancaria legato...
Deferito contestualmente anche il Presidente Joseph Tacopina...
La dirigenza del club di Massimo Cellino vorrebbe trattenere il difensore classe 1996...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C....

Altre notizie