Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Insostituibile: una Spal a misura di BigMec

I numeri parlano chiaro: il centrale biancazzurro è tra i top difensori della serie B

Se c’è un giocatore che nelle ultime partite sta trascinando la Spal alla tormentata (e a tratti insperata) salvezza, questo è Biagio Meccariello. A lungo criticato per l’incapacità di prendere in mano la squadra e per lo scarso senso di leadership, il vicecapitano biancazzurro ha maturato negli scontri recenti personalità e carattere grazie a prestazioni di insindacabile fattura. La grande forza nei duelli aerei, contrasti, anticipi, salvataggi e pressing fanno del centrale spallino una colonna portante della retroguardia di mister Oddo e nell’ultimo derby emiliano contro il Modena è emersa ancora di più la sua imprescindibilità. I numeri testimoniano chiaramente il valore del numero 6 originario di Benevento e fanno di lui uno dei top difensori della serie B.

Meccariello è al primo posto in categoria per duelli difensivi e al secondo per quelli vinti. Impeccabile anche sulle palle alte, può vantare la seconda posizione per duelli aerei vinti nella metà campo avversaria: non sorprende infatti che abbia segnato due gol da calcio d’angolo nei momentanei vantaggi contro Südtirol e Palermo. Pungente e battagliero, BigMec è nella top 4 per contrasti difensivi vinti, nonché secondo in cadetteria per indice di pressing e intercetti. L’ex Lecce è un difensore completo che eccelle in tutte le statistiche che riguardano il suo ruolo… e non solo.

Il centrale biancazzurro è il giocatore che in serie B ha toccato più palloni (2383) ed è primo per passaggi riusciti, nei quali è infallibile in ogni tipologia: verticali (primo con 1034), di testa (secondo con 109) e orizzontali (terzo con 347). Probabilmente questo è indice di un possesso a volte molto accentuato e a tratti noioso (in particolare nella gestione De Rossi), ma avere un difensore con i piedi buoni è senza ombra di dubbio un valore aggiunto.

Quella di quest’anno è una Spal a misura di Meccariello: è difficile confrontare le prestazioni della squadra in sua assenza, poiché è stato fuori in sole due occasioni per scelta forzata. Il centrale spallino ha saltato le gare di Frosinone (sconfitta 2-0 all’andata) e Reggina (vittoria 0-1 al “Granillo”) in seguito a squalifica per espulsione e somma di ammonizioni. BigMec ha giocato 2792 minuti sui teorici 3060 totali, perdendone solo 268: è il 16° giocatore più stakanovista della serie B e il secondo della Spal dopo Alfonso. Gli amici ferraresi potrebbero commentare “par forza, a gh’è sol lu” – tradotto ” per forza, c’è solo lui” – e hanno ragione viste le file difensive composte da giovani esordienti e da un Varnier sempre acciaccato, ma è innegabile la sua importanza nell’organico di via Copparo.

Combattivo e fastidioso per gli attaccanti avversari, Meccariello è anche nella top 6 per falli commessi con dieci cartellini gialli e un’espulsione. Sono quindi tre le squalifiche che il 6 biancazzurro ha rimediato in stagione e dovrà scontare l’ultima ricevuta nel prossimo match di campionato. L’assenza nello scontro con il Perugia è una notizia preoccupante per la Spal, in piena emergenza nelle retrovie viste le condizioni di Arena, uscito zoppicante nella sfida del “Braglia”. Si attende il rientro dell’ex Lecce per la trasferta di Palermo, con la speranza che la lotta salvezza sia ancora aperta dopo la partita di domenica 30 al “Mazza”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

domenico di carlo
Tante le situazioni che la società dovrà valutare nel parco giocatori...
Esprimete la vostra preferenza tra i biancazzurri che hanno giocato almeno 1000 minuti in stagione...
I tifosi si interrogano per quello che poteva essere e non è stato...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C....

Altre notizie