Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo-Spal, probabili formazioni e dove vederla

Oddo valuta il cambio assetto e pensa a come sostituire gli indisponibili. Per Corini 3-5-2 con Soleri al fianco di capitan Brunori

Testa bassa e lavorare senza spendere troppe parole e con la consapevolezza di aver cannato già troppi appuntamenti: è questo l’atteggiamento della Spal prima dell’impegno di Palermo. Inutile ribadire che, anche al “Barbera”, i biancazzurri si giocheranno una stagione intera e l’ambita permanenza in categoria. Gli estensi hanno di fronte un’occasione più unica che rara dal momento che playout e salvezza diretta sono entrambi a +3.

Se nelle ultime uscite la formazione schierata da mister Oddo era telefonata e ben intuibile, ora il tecnico abruzzese dovrà ripensare a disposizione e interpreti alla luce delle assenze di Nainggolan (infortunio), Arena (squalifica) e Dickmann: capitan Lollo ha subìto un affaticamento al polpaccio e la sua presenza al “Barbera” è fortemente in dubbio. In discussione anche La Mantia: l’allenatore biancazzurro ha rilanciato l’ex Empoli titolare dopo una lunga stagionatura in panchina, tuttavia dopo 11 partite il 19 spallino non ha ancora dato chiari segni di vita (solo 1 gol alla prima in panchina di Oddo contro il Como e un’infinità di prestazioni insufficienti): plausibile e sacrosanta quindi la scelta di tenerlo ai box. In quel caso il tecnico spallino dovrebbe cambiare assetto e passare ad un’unica punta (schema provato a più riprese in allenamento): 4-3-2-1. Dietro a Moncini, ecco Fetfatzidis e Maistro, che si alzerebbe sulla trequarti. A far compagnia agli intoccabili Prati e Contiliano ci sarebbe uno tra Murgia e Tunjov. La riconferma del 4-3-1-2, invece, prevederebbe l’innesto del greco al posto del Ninja, praticamente come nei primi 15 minuti della ripresa contro il Perugia. Queste le due opzioni su cui dovrebbe puntare Massimo Oddo. Idee un po’ più chiare sul reparto difensivo: rientra Meccariello e al suo fianco troverà posto Varnier, in gran forma negli ultimi 20 minuti contro il Grifo. Sulle corsie laterali, Fiordaliso (se Dickmann non dovesse recuperare) e Tripaldelli (uscito anzitempo dall’allenamento di mercoledì dopo uno scontro di gioco fortuito con Alfonso).

Eugenio Corini schiererà la formazione “tipo” con Valente al posto di Buttaro e Soleri favorito a Tutino rispetto all’ultima uscita contro il Como (1-1). Non mancherà di certo capitan Brunori, già a segno nel match d’andata e pronto a mettere a dura prova ancora una volta la retroguardia biancazzurra.

Le probabili formazioni

Palermo (3-5-2): Pigliacelli; Mateju, Nedelcearu, Marconi; Valente, Segre, Gomes, Verre, Sala; Soleri, Brunori. All. Corini
Spal (4-3-1-2): Alfonso; Fiordaliso, Varnier, Meccariello, Tripaldelli; Contiliano, Prati, Maistro; Fetfatzidis; Moncini, La Mantia. All. Oddo

Dove vedere Palermo-Spal

La partita verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport sabato 6 maggio alle 16:15 e in streaming su Sky Go e NOW. Sarà possibile seguire la diretta streaming anche sulle piattaforme DAZN e Heilbiz Media, con quest’ultima che propone la visione live della partita anche in modalità acquisto singolo, disponibile anche sulla piattaforma ONEFOOTBALL. Inoltre, come di consueto, CalcioSpal.it vi offrirà pre-partita, diretta testuale e post-gara con le dichiarazioni dei protagonisti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I ragazzi di mister Grieco sprecano un rigore e vengono battuti 2-1...
spal pineto curva ovest
Nell'ultimo impegno stagionale al Mazza i biancazzurri hanno ottenuto la matematica salvezza e sugli spalti...
Il presidente biancoazzurro è tornato a parlare della salvezza raggiunta dalla sua squadra...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie