Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Spal, quando la matematica non è un’opinione

La media punti dei biancazzurri è gravemente insufficiente e li condanna a una probabile retrocessione, ma non è sempre andata così

Il calcio è passione, emozione ed impeto, ma alla fine dei conti, purtroppo, bisogna sempre scontrarsi con i numeri e se guardiamo a quelli della Spal c’è più che altro da parlare di dolore e sofferenza. Tuttavia non è sempre stato così e fino all’ottava giornata di campionato i biancazzurri viaggiavano con una media punti che oggi possono solo ricordare con nostalgia.

Infatti, con Roberto Venturato in panchina gli estensi conquistarono 9 punti in 8 giornate (2 vittorie, 3 pareggi, 3 sconfitte): vale a dire una media di 1,13 punti a partita. Il tabellino di Daniele De Rossi, invece, recita 15 punti in in 16 gare (3 vittorie, 6 pareggi, 7 sconfitte) con 0,94 di media: l’ex Roma prese la Spal al quattordicesimo posto (undicesimo a pari merito, se vogliamo) e la lasciò alla diciottesima posizione. Con Massimo Oddo, ad oggi, si contano 11 punti in 12 partite (2 vittorie, 5 pareggi, 5 sconfitte) per una media di 0,92 punti a match.

Simile e insufficiente, quindi, il rendimento dei due campioni del mondo che hanno trascinato la Spal in fondo alla classifica: sia chiaro, la colpa non è da imputare interamente ai tecnici, tuttavia, come ha ricordato Nainggolan, una possibile retrocessione porterà anche il loro nome.

Viene da vagheggiare su quel 1,13: una media comunque non esaltante, ma che oggi varrebbe la salvezza diretta con 41 punti in 36 partite.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il centravanti spallino ha raggiunto Mora e Servidei con 135 presenze...
Gli uomini di Di Carlo, a quota 24, hanno quindi 4 punti in meno del...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...