Calcio Spal
Sito appartenente al Network

Spal, si vocifera di un interessamento di Massimo Zanetti

Il patron della Virtus Bologna sembrerebbe interessato a tornate nel mondo del calcio

Fantacalcio? Non si sa. Ma quando escono voci di questo tipo un fondo, anche se minimo, c’è sempre. In attesa del ritorno a Ferrara di Joe Tacopina e, soprattutto, della sua decisione in merito al suo futuro al timone della società ferrarese, nelle ultime ore è spuntata una voce clamorosa: l’interessamente di Massimo Zanetti, patron della Segafredo e della Virtus Bologna, alla società ferrarese.

Classe 1948, Zanetti è il proprietario dell’azienda di lavorazione del caffè Segafredo Zanetti, e della holding Massimo Zanetti Beverage Group. È stato anche presidente del Bologna Football Club 1909 e attualmente è proprietario e azionista di maggioranza della Virtus Pallacanestro Bologna, fresca di approdo nella finalissima scudetto contro Milano.

Dopo una esperienza in Formula 1, il marchio Segafredo compare come sponsor principale sulle maglie del Bologna, della Pallacanestro Gorizia e del Treviso. Nel 2010 Zanetti ha guidato una cordata imprenditoriale acquistando il 100% del Bologna FC ed assumendo la carica di presidente, ma dopo pochi mesi, a causa di divergenze con i soci, si è dimesso da presidente e da consigliere della holding rossoblu. Dalla stagione 2016-2017, Segafredo Zanetti è main sponsor della squadra di basket bolognese Virtus Pallacanestro Bologna e, nel marzo 2017, ha partecipato all’aumento di capitale della società bianconera, con una quota del 47%, diventandone proprietario.

Indubbiamente per la Spal, se la voce dovesse concretizzarsi, sarebbe una bella boccata d’ossigeno, specie in vista del futuro a lungo termine. Tra l’altro Tacopina e Zanetti si conoscono dai tempi in cui entrambi furono in corsa per rilevare il Bologna anche se i rapporti tra i due non sembrano essere idilliaci. Resta il fatto che l’attuale Presidente spallino sta cercando nuove risorse da utilizzare per far ripartire la macchina biancazzurra ma finchè non darà comunicazioni ufficiali sulle sue reali intenzioni, tutto rimane a livello di voci che si rincorrono. La prossima settimana potrebbe coincidere col suo ritorno a Ferrara: sarà la volta buona?

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La sfida salvezza del prossimo 3 marzo sarà giocata a Vercelli ma potrebbe essere senza pubblico...
Torna Tripaldelli a sinistra, in avanti ballottaggio Petrovic-Zilli...
"Nelle ultime tre partite l’atteggiamento messo in campo mi è piaciuto molto e deve essere...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...