Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La Spal Under 18 campione d’Italia!

I biancoazzurri di mister Pedriali alzano il massimo trofeo di categoria per la seconda volta consecutiva

La Spal è Campione d’Italia Under 18 per la seconda volta consecutiva! Ad un anno di distanza dal trionfo biancazzurro allo Stadio “Del Duca” di Ascoli, i biancazzurri guidati da mister Massimo Pedriali tornano ad alzare il massimo trofeo di categoria. Un’impresa incredibile, un risultato che scrive una nuova ed indelebile pagina di storia della Spal.

Dopo una fase iniziale di studio tra le due formazioni, al 20′ si sblocca il match grazie alla grande iniziativa di Carbone: il numero sette biancazzurro riconquista palla sulla fascia e si invola verso l’area di rigore, dove da posizione defilata lascia partire un destro che si insacca sotto la traversa per l’1-0. Il gol provoca la reazione dell’Inter che alza il ritmo e prende il comando del gioco senza, tuttavia, impensierire troppo il portiere biancazzurro Martelli. A cinque minuti dall’intervallo, però, Longoni è autore di una giocata d’autore che vale il raddoppio estense: il numero dieci spallino si libera all’altezza dei venti metri e con il sinistro infila Zamarian realizzando il gol del 2-0. Pochi secondi prima dell’intervallo i nerazzurri accorciano le distanze con il gol di testa di Guercio su calcio d’angolo, capitalizzando l’ultima occasione della prima frazione.

Il gol subìto, però, non destabilizza la formazione di mister Pedriali che, dopo soli sei minuti di gioco nella ripresa, trova la terza rete, ancora con Longoni che chiude uno spettacolare uno-due con Franzoni all’interno dell’area di rigore e supera ancora una volta Zamarian per il 3-1. Il copione del secondo tempo vede l’Inter mantenere il possesso, ma la difesa dei biancazzurri è pressoché perfetta e ogni tentativo nerazzurro si infrange sulle chiusure difensive dei biancazzurri e sulle parate di un ottimo Martelli.

Dopo cinque minuti di recupero può finalmente esplodere la gioia dei biancazzurri che ad un anno di distanza sono ancora la miglior squadra d’Italia nella categoria Under 18.

Questo il tabellino del match:

SPAL – Inter 3-1

Reti: 20′ Carbone (S), 40′ e 51′ Longoni (S), 45′ p.t. Guercio (I)

SPAL: Martelli, Verza, Tosi, Marrale, Svoboda, Bonadiman, Parravicini, Carbone (80′ D’Agata), Franzoni (80′ Angeletti), Longoni (68′ Deme), Rao (68′ Simonetta). A disposizione: Luciani, Santella, Pavek, Karagiorgis, D’Agata, Evzona. All. Pedriali

Inter: Tommasi, Aidoo (46′ Miconi), Motta (79′ Ciuffo), Bovo (63′ Di Maggio), Guercio, Stabile, Ricordi, Berenbruch, Vedovati (63′ Tamiozzo), Quieto (79′ Diallo), Owusu. A disposizione: Zamarian, Stante, Castegnaro, Mazzola, Diallo. All. Zanchetta

Arbitro: Domenico Castellone di Napoli

Assistenti: Luca Chiavaroli di Pescara – Pierpalo Carella di L’Aquila

Quarto Ufficiale: Lorenzo Maccarini di Arezzo

foto da www.spalferrara.it

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Spal Primavera sul campo del Südtirol alla ricerca di punti playoff...
Spal Primavera contro il Como per continuare la corsa play-off...
Spal primavera
I ragazzi di Grieco sprecano un doppio vantaggio e rimangono sesti in classifica...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie