Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Non solo Spal, il Lecco vede un barlume di speranza

La mancanza dal consulente-capo all’ispezione del Rigamonti-Ceppi renderebbe ufficiosa e non ufficiale la visita della commissione-stadi

Il caos iscrizioni alla prossima serie B si arricchisce di un nuovo particolare che potrebbe ridare qualche speranza al Lecco. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, all’ispezione allo stadio “Rigamonti Ceppi” (avvenuta una volta conquistata la serie B) da parte della Commissione stadi della Lega, non era presente sul posto, per motivi di salute, il consulente capo Carlo Longhi.

Secondo il Corriere, dunque, in mancanza del consulente, l’ispezione può considerarsi solo ufficiosa e non ufficiale. Un dettaglio, un cavillo, che potrebbe aprire una nuova pagina di questa intricata e delicata situazione che soltanto la Covisoc (Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio Professionistiche) chiarirà entro il 30 giugno.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

joe tacopina
Il presidente dovrebbe atterrare oggi in Italia e raggiungere la squadra, con la speranza di...
Spal Primavera contro il Como per continuare la corsa play-off...
A inizio stagione le due squadre erano indicate tra le più accreditate per il salto...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie