Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spal, per la panchina si fa anche il nome di Ferraro

Giovanni Ferraro, vincitore per due anni consecutivi della serie D con Giugliano e Catania, è stato accostato ai biancazzurri. In passato ha già lavorato con il ds Righi

Filippo Fusco è alla ricerca di un nuovo allenatore per la Spal: il profilo ideale rimane un mix tra esperienza e giovane età, profonda maturità e freschezza; qualcuno che possa scrivere un nuovo appassionante capitolo a Ferrara dopo il disastro dell’ultima stagione e far dimenticare la retrocessione con la cavalcata in serie B.

La pista Baldini si è per il momento raffreddata: il nuovo dt biancazzurro ha la necessità di guardarsi attorno e valutare opzioni differenti. È così che nelle ultime ore è spuntato il nome di Giovanni Ferraro. Il tecnico originario di Vico Equense ha vinto due campionati di fila di serie D alla guida di Giugliano (insieme all’attuale ds biancazzurro Righi) e Catania: nell’ultima stagione ha dominato il campionato riportando gli etnei nei professionisti e conquistando la promozione con sei giornate d’anticipo. Ex difensore centrale (serie B con l’Avellino, serie C e categorie minori), nella sua carriera da allenatore Ferraro ha seduto principalmente sulla panchina di squadre campane: in ordine Vico Equense (serie C e retrocessione), Pomigliano (serie D), Casertana (serie D), Arzanese (serie C), Gragnano (serie D), Savoia (serie D) e Giugliano (serie D), per poi trasferirsi l’anno scorso in Sicilia. Il suo contratto con il Catania scade il 30 giugno 2023 ma i rossazzurri hanno già ingaggiato il nuovo tecnico per la prossima stagione: Luca Tabbiani.

Ferraro è ben conosciuto per le sue abilità da mental coach che si traducono nell’insegnare il valore del sacrificio e della devozione alla causa. Caratteristiche particolarmente care a Tacopina (il Pres. ha più volte espresso la volontà di costruire una squadra dalla mentalità forte) e che recentemente sono mancate agli estensi. Il matrimonio tra la Spal e Ferraro, quindi, potrebbe farsi e permetterebbe all’ex Catania di compiere un salto definitivo in Lega Pro dopo tanti anni in serie D per cercare di conquistare un’altra promozione, questa volta però in cadetteria.

www.facebook.com/officialcataniafc

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

joe tacopina
Il presidente dovrebbe atterrare oggi in Italia e raggiungere la squadra, con la speranza di...
Spal Primavera contro il Como per continuare la corsa play-off...
A inizio stagione le due squadre erano indicate tra le più accreditate per il salto...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie