Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cesena-Spal, le pagelle

Difesa da incubo, si salvano in pochi

ALFONSO: 5,5
A sorpresa titolare al posto di Del Favero, un esordio stagionale non certo da ricordare anche se non commette errori macroscopici.

BRUSCAGIN: 4,5
Inizia male concedendo lo spazio che poi il Cesena tramuta nel vantaggio immediato. Poi fatica a riprendersi e dalle sue parti i bianconeri costruiscono pericoli su pericoli

PEDA: 4,5
Non riesce a ripetere le ultime belle prestazioni e gli attaccanti bianconeri gli fanno passare una brutta serata. Sul primo gol ha ampie responsabilità

ARENA: 4
Vedi sopra con l’aggravante anche del terzo gol. Sbaglia interventi ed anticipi e non mostra mai sicurezza

TRIPALDELLI: 5,5
Rispetto alle ultime uscite crossa un po’ meglio ma paga anche lui la serata stortissima della retroguardia biancoazzurra

Dal 57′ CELIA: 5,5
Entra provando a cambiare l’inerzia del match ma non sale quasi mai e difensivamente fa qualche buco di troppo

PULETTO: 5,5
Esordio da titolare nella serata peggiore della Spal. Propositivo e voglioso ma ancora un po’ fuori dai meccanismi di squadra

Dal 69′ RABBI: 5,5
Di Carlo lo inserisce per cambiare modulo ma la mossa non sortisce gli effetti sperati ed il copione del match non cambia neppure con lui in campo

BERTINI: 5,5
Passo indietro rispetto alle ultime uscite: soffre il pressing avversario ed è troppo timido in fase di impostazione

MAISTRO: 6
Sufficienza giusto perchè è l’unico della Spal che prova a spronare i suoi. Sono sue le conclusioni più pericolose

Dal 75′ COLLODEL: 6
Viene gettato nella mischia nel finale per dare maggiore grinta al centrocampo ma pochi minuti dopo il suo ingresso Corazza chiude definitivamente la pratica

SILIGARDI: 5,5
Prova ad inventare qualcosa e mette anche la sua esperienza a servizio dei compagni con qualche buona chiusura ma non riesce mai ad incidere

ANTENUCCI: 5,5
Come sempre carattere e grinta da vendere, ma non è certo nella sua serata migliore. Imbrigliato nelle maglie difensive cesenati, non riesce mai ad impensierire Pisseri

DALMONTE: 5
Anche per lui una prima da titolare da archiviare al più presto. La squadra ha bisogno di lui e della sua qualità ma urge una accelerata di passo

Dal 75′ RAO: 5,5
Non certo la gara più semplice per incidere. Ha un quarto d’ora di tempo e prova a combinare qualcosa nella metacampo avversaria

foto da www.facebook.com/SpalCalcioFerrara

Articoli correlati

Bene la coppia di centrali difesivi, soliti grossi problemi in avanti...
Maistro regala due assist, Collodel entra bene. Male sugli esterni...
La difesa prova a reggere ma l'attacco è assolutamente evanescente...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie