Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Non solo Spal, la sentenza del Consiglio Federale: Lecco ammesso, Reggina fuori

Brescia con un piede in B, mentre Reggina e Perugia si preparano a presentare ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport che si esprimerà tra il 20 e il 21 luglio

Il Consiglio federale della Figc, presa visione dei pareri di Covisoc e Commissione criteri infrastrutturali, ha deciso di ammettere il Lecco al prossimo campionato di Serie B mentre ha respinto i ricorsi di Reggina e Siena (che potranno presentare appello entro 48 ore) che sono state quindi escluse rispettivamente dalla B e dalla C. Accolte, invece, le motivazioni del club lombardo che si era visto respingere in un primo momento l’iscrizione alla serie cadetta.

La situazione attuale porterebbe quindi al reintegro del Brescia e all’esclusione del Perugia, le due squadre che stanno portando avanti una vera e propria battaglia legale per essere ripescate in B nonostante la retrocessione sul campo. Il presidente biancorosso Santopadre ha già annunciato il ricorso, mentre il patron del Lecco Di Nunno non si è detto preoccupato per eventuali reclami: «Gli altri possono fare quello che vogliono, noi ora siamo dentro e nessuno ci toglierà la categoria. La Serie B l’abbiamo conquistata sul campo, nessuno ci ha regalato niente, e oggi è solo stata fatta giustizia».

Il numero uno del club lombardo ha poi aggiunto: «Al massimo faranno una Serie B a 21, ci divideremo i soldi in più club e ne prenderemo meno, ma non credo sia quello che qualcuno vuole». E proprio sull’eventualità di una modifica del format a 20 squadre, il presidente della Lega B Mauro Balata ha cancellato ogni dubbio: «L’unico principio che abbiamo voluto sottolineare è quello dell’intangibilità del format di Serie B. È un format che ci ha dato tante soddisfazioni e che ci ha permesso di raggiungere grandissimi risultati e non può assolutamente permettersi di subire pregiudizi per fattori estranei alla Lega B». Parlando, quindi, di format intangibile cessa anche la possibilità che la serie B aumenti da 20 a 22 partecipanti (per “accontentare tutte le parti in causa” e mantenere la parità) e si sgretola la speranza di riammissione della Spal nel campionato cadetto (desiderio che ben pochi ferraresi hanno in questo momento vista la necessità di voltare pagina e ripartire da zero) di cui abbiamo parlato

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I ragazzi di mister Grieco sprecano un rigore e vengono battuti 2-1...
spal pineto curva ovest
Nell'ultimo impegno stagionale al Mazza i biancazzurri hanno ottenuto la matematica salvezza e sugli spalti...
Il presidente biancoazzurro è tornato a parlare della salvezza raggiunta dalla sua squadra...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie