Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spal, il derby è tuo! Rimini liquidato 3-1

La squadra di Di Carlo torna fuori dalla zona play out

Tre gol e tre punti fondamentali per la Spal che, contro il Rimini (alla terza sconfitta consecutiva), si aggiudica una vittoria di capitale importanza per la propria classifica. Una buona Spal che ha meritato il successo e si lascia subito alle spalle la sconfitta di mercoledì contro la Torres.

Rispetto alla gara contro la Torres, mister Di Carlo rimette Maistro e Antenucci tra i titolari mentre in difesa sceglie Valentini al posto di un Peda non al meglio della condizione.

Sotto una pioggia battente, Spal e Rimini partono a buon ritmo. I romagnoli provano a fare la partita creando grattacapi alla difesa spallina specialmente sulla fascia destra, con le prime iniziative di Lamesta e Malagrida. Lamesta prova l’eurogol dai 30 metri vedendo Galeotti leggermente fuori posizione, poi al 13′ grande occasione per i padroni di casa con uno splendido tiro a giro dal limite di Carraro che coglie in pieno la traversa, con Colombi battuto.

La Spal aumenta i giri e conquista campo: al 31′ Dalmonte ci prova da fuori ma trova una super risposta del portiere biancorosso che alza sopra la traversa poi al 36′ arriva il gol del vantaggio. Punizione velenosa di Maistro e palla che finisce in fondo al sacco dopo una serie di carambole con ultimo sfortunato tocco di GigliLa reazione del Rimini non si fa attendere e due minuti dopo la difesa di casa si salva con molto affanno quindi al 42′ è bravissimo Gorelli a salvare in scivolata su Petrovic lanciato a rete.

Nella ripresa i padroni di casa rimettono subito la testa in avanti e al 48′ Peda colpisce la seconda traversa di giornata al termine di un batti e ribatti in area di rigore. Due minuti dopo un errore di Buchel permette a Lamesta di concludere pericolosamente a rete, ma il pallone sfiora soltanto il palo. Gli uomini di Troise si scoprono e lasciano spazi invitanti ai biancoazzurri: al 66′ bel contropiede DalmonteMaistroAntenucci ma il capitano biancoazzurro calcia alto. Il sette spallino, però, si rifà prontamente cinque minuti dopo: bella discesa sulla sinistra di Maistro che entra in area e serve l’accorrente Antenucci, che calcia perfettamente non lasciando scampo a Colombi.

Il raddoppio dovrebbe mettere la gara in ghiaccio e, invece, la Spal rimette clamorosamente i romagnoli in gioco: dopo un solo giro di lancette, infatti, la retroguardia estense è completamente ferma e permette a Gigli di battere un non impeccabile Galeotti. Al 74′ è poi Tripaldelli a rischiare un incredibile autogol dopo che, questa volta, era stato bravo l’estremo difensore biancoazzurro a salvare su Malagrida. Biancoazzurri totalmente nel pallone.

Al  77′ i padroni di casa rimettono la testa in avanti con una conclusione di Maistro parata da Colombi poi al 91′ arriva la rete del definitivo 3-1 grazie ad una splendida azione personale di Tripaldelli, che va via sulla fascia, converge verso il centro e lascia partire una splendida conclusione che si insacca alle spalle del portiere.

Spal che torna quindi fuori dalla zona play out e che, dopo il ritorno di Di Carlo in panchina, sembra finalmente aver trovato continuità.

Questo il tabellino del match:

Spal – Rimini 3-1

Reti: 35′ aut. Gigli (S), 71′ Antenucci (S), 73′ Gigli (R), 88’ Tripaldelli (S)

Spal: Galeotti, Ghiringhelli (33′ Peda), Bruscagin, Valentini, Tripaldelli, Dalmonte (82′ Fiordaliso), Carraro, Büchel (69′ Contiliano), Maistro (82′ Collodel), Petrovic (69′ Zilli), Antenucci. A disposizione: Alfonso, Del Favero, Iglio, Saiani, Nador, Orfei, Siligardi, Edera, Rao, Rabbi. All. Di Carlo

Rimini: Colombi, Megelaitis (46′ Tofanari), Gorelli, Gigli, Quacquarelli (67′ Semeraro), Sala, Langella, Lamesta, Garetto (67′ Capanni), Malagrida (76′ Delcarro), Morra (67′ Ubaldi). A disposizione: Colombo, De Lucci, Iacoponi, Rosini, Lepri. All. Troise

Arbitro: Zago di Conegliano

Assistenti: Macripò di Siena – De Chirico di Molfetta

Quarto Ufficiale: Velocci di Frosinone
Note: ammoniti Antenucci (S), Megelaitis, Quacquarelli, Delcarro (R)

foto da www.spalferrara.it

Articoli correlati

E' possibile acquistare i tagliandi per il settore riservato ai sostenitori spallini al prezzo speciale...
Dopo le due gare saltate contro Entella e Pineto, l'attaccante biancoazzurro dovrebbe essere disponibile per...
arbitro generica
Il fischietto campano sarà assistito da Ilario Montanelli di Lecco e Giampaolo Jorgii di Albano...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie