Calcio Spal
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spal-Rimini 3-1, Di Carlo: “Vittoria del gruppo, tutti spingiamo verso la stessa direzione”

Il tecnico biancazzurro: "La vittoria è importantissima, perché ripartire con tre punti dopo una sconfitta è fondamentale"

domenico di carlo

Al termine della sfida tra SPAL e Rimini, mister Mimmo Di Carlo ha raggiunto la sala stampa dello Stadio “Paolo Mazza” per commentare con i giornalisti presenti la vittoria nel derby contro i romagnoli.

“Mi è piaciuto l’atteggiamento e la forza di un gruppo che è sempre più coeso e ragiona sempre più da squadra. Oggi tutti hanno spinto verso la vittoria, chi ha giocato dall’inizio, chi è subentrato, le persone che lavorano per questo Club e i tifosi, che ci hanno veramente dato un grosso sostegno. La vittoria è importantissima, perché ripartire con tre punti dopo una sconfitta è fondamentale.”

“All’inizio eravamo un po’ contratti perché venivamo da una sconfitta, la posta in palio oggi era troppo importante e non prendere goal era fondamentale. Ci prendiamo questo successo, l’atteggiamento messo in campo e il senso di maggiore coesione intorno a questa squadra e questi giocatori, che sono i protagonisti e che stanno fornendo delle prestazioni di un livello alto. Tutto ciò al cospetto di un Rimini al quale faccio i complimenti, perché abbiamo visto tutti le potenzialità che ha in fase offensiva.”

“Oggi penso abbiano fatto tutti una gran partita: gli esterni, Maistro, Tripaldelli, Antenucci che ha segnato un goal importante e Carraro che ha preso una traversa, ma sono sicuro che arriverà anche il suo momento. Da quando sono tornato cerco di trasferire ai ragazzi coraggio e fiducia, ma soprattutto quello che tutti si aspettano da noi, ovvero giocare e lottare fino al novantacinquesimo in ogni partita.”

“Tutti stiamo spingendo e questo lo si vede in campo. Poi ci sono degli errori che fanno parte del gioco, però se ci soffermassimo solo sugli errori sbaglieremmo tutti, perché davanti a noi abbiamo ancora sette partite ed in ogni sfida bisogna cercare di essere al meglio e di affrontarla con la testa giusta, come abbiamo fatto oggi e come abbiamo fatto anche contro la Torres. Non bisogna accontentarsi, perché la qualità della squadra c’è, stiamo bene e stiamo dimostrando di saper soffrire, una dote che in Serie C è fondamentale per raggiungere le vittorie.”

“Abbiamo bisogno di crescere ancora in fiducia, ma io vedo sia i messaggi che arrivano dall’esterno da parte dei tifosi sia quelli che arrivano dall’interno da parte dei giocatori e questi due elementi si stanno unendo: quando ciò accade e tutti spingono nella stessa direzione, allora le forze si raddoppiano.”

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

E' possibile acquistare i tagliandi per il settore riservato ai sostenitori spallini al prezzo speciale...
Dopo le due gare saltate contro Entella e Pineto, l'attaccante biancoazzurro dovrebbe essere disponibile per...
nahuel valentini
Il tecnico biancazzurro guida l'undici ideale scelto dalla redazione di TuttoC relativo alla penultima giornata...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Altre notizie